giovedì, aprile 13, 2006

Marketing a 360°?

Riporto integralmente, via Ninja Marketing, due notizie tanto interessanti quanto particolari:

La prima riguarda l'ass-vertising, quella novizia strategia pubblicitaria focalizzata (ed è la parola esatta) sulla parte "b-side" del corpo femminile. Personalmente avevo parlato dell'ass-vertising a novembre scorso cercando di portare l'attenzione su questa innovazione; incalcolabile quindi la soddisfazione quando ho visto che la strategia ha trovato "casa" anche in Italia.

"Il fondoschiena sembra proprio essere diventato il media ideale per farsi notare e far parlare di sé…

Dopo le iniziative registrate negli USA ed in Ucraina, finalmente l’ass-vertising arriva anche in Italia! Ad accorgersi per prima delle enormi potenzialità del nuovo media è MTN Company, una coraggiosa ed innovativa agenzia di comunicazione integrata del sud Italia, già nota per aver ideato la prima forma di bookcrossing advertising. L’agenzia ha sfruttato il fondoschiena di affascinanti modelle per promuovere se stessa all’interno di una più ampia campagna di riposizionamento che vede l’utilizzo integrato di mezzi di comunicazione tradizionali e non-convenzionali.

Dopo un’efficace campagna teaser che fa il verso a “Ceci n’est pas une pipe”, noto quadro-rebus di René Magritte, realizzata in occasione del lancio del nuovo sito web dell’agenzia, MTN Company ha infatti dato il via ad una serie di azioni di stickering e ass-vertising che, iniziate la scorsa settimana in Campania, continueranno nei prossimi sei mesi nei principali capoluoghi di provincia italiani.“Bisogna essere ricettivi alle nuove tendenze del mercato ed avere creatività e tanto coraggio” – ha dichiarato Carmine D’Alessio, amministratore unico dell’agenzia – “Il nostro obiettivo è incrementare la visibilità, riproponendoci al contempo come agenzia innovativa e completa, capace di utilizzare strategicamente ogni mezzo di comunicazione, convenzionale e non”.

Se vuoi essere visto, vai dove le persone stanno già guardando” è il motto dell'agenzia pubblicitaria americana Night Agency, divenuta famosa negli Usa l'anno scorso per aver lanciato l'assvertising. MTN Company ha adottato a pieno tale filosofia e i risultati non tardano ad arrivare, visto che, in una sola settimana, gli accessi al sito www.mtncompany.it sono quadruplicati, e la notizia si sta diffondendo rapidamente in rete e nella blogosfera…Quando il successo di un’azienda non è solo questione di…fortuna!"

La seconda notizia, sempre via Ninja Marketing, riguarda la Birra Miller e le monetine. Cosa voglio dire? Bhè leggete che è veramente particolare:

"Lo stile birrario americano arriva in Italia sotto le fogge di monetine da 50 centesimi…

Il brand Miller, terzo produttore al mondo di birra e secondo marchio degli States, ha infatti implementato - per diffondersi rapidamente sul territorio italiano - una campagna di guerrilla marketing che sfrutta il denaro in maniera “alternativa”.L’innovativa agenzia di guerrilla marketing G-Com ha ideato degli sticker con la scritta "Grazie Miller", li ha incollati sulle monetine da 50 centesimi ed ha infine messo in circolazione questo contante non-convenzionale…

Un’azione di guerriglia comunicativa strategicamente studiata per posizionare Miller alle Olimpiadi di Torino 2006.Con queste monetine in tasca, a chi non verrebbe voglia di comprarsi subito una Miller?"

Un plauso a tutti i ragazzi di Ninja Marketing che riescono a portare in Italia questo tipo di notizie che per noi amanti delle innovazioni comunicative e della guerrilla in particolare sono come l'ambrosia per gli dei!

posted by Andrea Signori @ 13.4.06   3 comments

3 Comments:

At 6:55 PM, Anonymous Jack said...

Beh, complimenti alla MTN che ha portato questa innovativa forma di comunicazione in Italia!

 
At 7:20 PM, Anonymous Rossella said...

Un grazie doppio per la segnalazione ed il feedback: uno in quanto ninja e l'altro...da parte della MTN! ;)

Kasumi

 
At 7:31 AM, Blogger Andrea Signori said...

Figurati Rossella :)

E' mio il piacere di riportare notizie di questo tipo. Mostrare che l'Italia vuole, grazie alla MTN, avere voce in capitolo nelle innovative politiche di marketing è solo un piacere.

In bocca al lupo!

 

Posta un commento

<< Home